Bio

Gianluca Migliorino (8 Agosto 1978, Andria) è un imprenditore e artista contemporaneo. Sin da piccolo mostra una forte propensione alla creatività e un’ottima predisposizione per il disegno e la grafica computerizzata, nonché un ottima manualità che gli consente di esprimere il suo estro. Spinto da una forte inventiva si appassiona anche alla musica, e ad altre forme d’arte.

All’età di 20anni si trasferisce a Milano dove inizia subito a lavorare a stretto contatto con le tecnologie industriali e artigianali, sperimentandole in campo artistico. Dopo un lungo periodo di prove e ricerche, segnato da un’importante crescita professionale, comincia ad appassionarsi al mondo dell’Interior Design, realizzando progetti e opere d’arte che lo spingono a lasciare il lavoro e tornare in Puglia, per avviare un proprio progetto come Art & Interior Designer.

Si afferma immediatamente come Interior Designer e, grazie ai mezzi di comunicazione globali, riesce a seguire progetti anche all’estero, spesso nel settore “contract”. Questa esperienza gli consente di emergere anche come Artista partecipando ad una serie di mostre personali e collettive fino ad essere invitato al prestigioso Festival Internazionale dell’Arte nell’agosto del 2013 nella Valle della Loira Polacca. Il Festival è diretto dal Maestro Michał Maciaszczyk e vede come protagonisti grandi artisti provenienti da tutto il mondo, tra i quali il regista premio Oscar Zbigniew Rybczyński. Poco dopo viene selezionato per la Biennale della Creatività di Verona del 2014 diretta da Paolo Levi e inaugurata da Vittorio Sgarbi.

Forte di questa prima importante affermazione decide insieme ad alcuni amici di impegnarsi in un progetto imprenditoriale, avviando nel novembre del 2013 la MIGLIORINO® Design Couture, un’ azienda produttrice specializzata in rivestimenti decorativi, attiva in Italia e all’estero, dove occupa la posizione di Amministratore e Creative Director. Concepisce tutta la linea di prodotto, disegnando la maggior parte delle collezioni proposte e continuando a sperimentare e ricercare nuovi materiali e nuove tecnologie.

Questo nuovo impegno non lo allontana dalla passione per l’arte e continua a realizzare opere su commissione e a dar sfogo alle sue doti innate e al suo non comune senso di avanguardia che gli consente di precorrere e anticipare i tempi, i gusti e le tendenze. In programma per il futuro ci sono nuove opere che vedranno sempre più imponente l’utilizzo della tecnologia industriale, di automazione collegata alla computer graphic e di materiali naturali o sintetici.


Gianluca Migliorino (8 August 1978, Andria) is an entrepreneur and contemporary artist. From an early age shows a strong creativity and a good predisposition for drawing and computer graphics, as well as an excellent dexterity that allows him to express his inspiration. Driven by a strong inventiveness, he is also passionate about music, and other forms of art.

At the age of 20 he moved to Milan where he immediately started working in contact with industrial and artisanal technologies, experimenting with them in the artistic field. After a long period of tests and research, distinguished by an important professional growth, he began to get interested in the world of interior design, creating projects and artistic works that push him to abandon his work and return to Puglia, to start his own study as Art & Interior Designer.

He immediately asserted himself as Interior Designer, and thanks to the global media he is able to follow projects abroad, often in the “contract” sector, this allows him to emerge also as an artist participating in a series of solo and group exhibitions up to invited to the prestigious International Art Festival in August 2013 in the Valley of the Polish Loire, directed by Master Michał Maciaszczyk together with great artists from all over the world, among them the Oscar-winning director Zbigniew Rybczyński. Shortly after, he was selected for the 2014 Biennial of Creativity in Verona, directed by Paolo Levi and inaugurated by Vittorio Sgarbi.

Thanks to this first important affirmation, together with some friends he decided to engage in a business project, starting in November 2013 the MIGLIORINO® Design Couture, a company that specializes in decorative coatings, active in Italy and abroad, where it occupies the position of Director and Creative Director, conceiving the entire product line, designing most of the collections proposed and continuing to experiment and research new materials and new technologies.

This new commitment does not distract him from his passion for art and continues to make commissioned works and give vent to his innate gifts and his uncommon sense of avant-garde that allows him to anticipate and anticipate times, tastes and trends. Planning for the future there are new works that will see the use of industrial technology, automation connected to computer graphics and natural or synthetic materials more and more.